SEI ATLETI DEL G.S. NATISONE ALLA MARATONA DI PORTOROSE

/ Aprile 13, 2016/ Notizie

Sei atleti del G.S.Natisone di Cividale hanno recentemente partecipato alla maratona di Portorose, in Slovenia. Federica Qualizza (seconda di categoria) in 3 ore e 44 minuti, Michela Ara (quarta di categoria) in 3h44′, Brunello Pagavino (primo di cat.) in 3h49′, Marina Musigh (sesta di cat.) in 3h56′, Eliana Tomasetig (seconda di cat.) in 4h43′, Gianni Iuri (27° di cat.) in 4h52′.

Questi i risultati dei podisti cividalesi, che assieme ad alcune centinaia di atleti (migliaia invece i partecipanti alla mezza maratona, partita da Capodistria) in gran parte sloveni e croati, hanno vivacizzato il circuito istriano.

Il percorso prevedeva lunghi tratti della pista ciclabile parenzana (sul sedime dell’antica ferrovia che collegava Trieste a Parenzo), con annessi anche due lunghi tunnel (per fortuna illuminati). Da Portorose la colorata folla corrente si è portata a Isola dopo aver attraversato ondulazioni anche imnpegnative, poi lungomare pianeggiante fino a Capodistria. Quindi, ritorno a Isola e scollinamenti continui fino a un meraviglioso sentierino boscoso sotto la falesia di Pirano (di fronte, col cielo terso, al di là dell’Adriatico, le forme degli alberi delle isole della laguna di Grado e dei grattacieli di Lignano), per chiudere il circuito di 42 chilometri sui vialoni di Portorose, tra i lussuosi hotel e i negozi della Miami istriana.

Molto soddisfatti i Natisoniani della splendida esperienza sportiva, umana e paesaggistica, arricchita da ben tre premiazioni sul podio dei migliori nelle varie categorie.

Brunello Pagavino

Share this Post